25/01/2018

Il Gruppo di Parola ha come obiettivo primario quello di supportare i bambini nella difficile fase di separazione dei genitori. Partendo dal presupposto che genitori lo si è per sempre, è fondamentale mantenere un rapporto sano ed equilibrato tra i genitori ed i ragazzi, che si trovano smarriti ad affrontare un cambiamento radicale della propria vita. In Francia, Belgio, Scozia, i gruppi per i figli di separati sono iniziative che da anni i servizi sociali utilizzano; in Italia questo tipo di intervento è stato introdotto dal Servizio di Psicologia clinica per la coppia e per la famiglia dell’ Università Cattolica di Milano.

Giustizia Mite ha deciso di promuovere questa innovativa metodologia di intervento, organizzando il primo corso di Alta Formazione per Conduttori di Gruppi di Parola. Il corso con una durata di 32 ore ed è rivolto a figure professionali specifiche, come mediatori familiari, psicologi, sociologi, assistenti sociali, avvocati, docenti, pedagogisti, laureati in materie umanistiche e fornirà, grazie alla guida di professionisti seri e competenti, gli strumenti utili per condurre i gruppi di parola: saranno previsti una parte teorica e una pratica, esercitazioni, role-playing, laboratori, affinché i bambini possano esprimere al meglio le difficoltà che incontrano per la separazione di mamma e papà.