14/10/2013

Tutti coloro che, nella loro vita, hanno avuto il dispiacere di imbattersi in una separazione coniugale, senza ombra di dubbio, si renderanno conto di quanto possano essere numerose le difficoltà, economiche e psicologiche, nell’affrontare una situazione di questo tipo completamente da soli.

L’ Associazione Giustizia Mite, è pronta a mettere la propria professionalità e le proprie conoscenze del settore al servizio delle coppie in crisi. Attraverso la figura del “Divorce Planner”, infatti, la coppia potrà affrontare la separazione con rinnovata serenità. Il mediatore familiare, infatti, sarà una figura del tutto imparziale e conciliante.
Le profonde conoscenze maturate sul campo permetteranno di trovare con rapidità il giusto accordo. Inoltre, come molti sapranno, la principale differenza tra il comune procedimento penale e la mediazione, è tutta da ricercare all’interno della convenienza; sia dal punto di vista della tempistica, sia per quanto concerne la spesa da sostenere.
Un normale procedimento, infatti, può durare anche molti anni, mentre, al contrario, la mediazione non può durare più di pochi mesi. Anche per quanto riguarda i costi non c’è paragone. Le cifre tra le due compagini sono estremamente diverse.

Sempre più persone si rendono conto dei vantaggi e della semplicità di questa strada. In tempi di grave crisi economica come quella vissuta dal nostro paese, evitare tutto lo stress procurato da un divorzio è, con assoluta certezza, la scelta migliore da fare. Giustizia Mite si presenta come un organo orientato verso il futuro. La breccia giusta per affrontare in modo diverso i conflitti familiari.

A cura di Vinicio Marchetti, Addetto Stampa GIUSTIZIA MITE