23/08/2013

(...non potete sperare di unire i puntini guardando avanti, potete farlo solo guardandovi alle spalle; dovete quindi avere fiducia che, nel futuro, i puntini che ora vi sembrano senza senso possano in qualche modo unirsi... Steve Jobs)

Il messaggio che ha voluto rilasciare l’ideatore di Apple è più che comprensibile. Solo dopo aver acquisito le giuste esperienze formative potremo finalmente individuare il percorso adatto alle nostre esigenze. Solo in questo modo sarà possibile “unire i puntini” della nostra vita. Scegliere la strada della mediazione non è semplice, occorre acquisire la giusta formazione e, una volta terminato questo percorso, sarà possibile ottenere importanti possibilità lavorative.

Diventare mediatore significa intraprendere un nuovo percorso nel mondo del lavoro. Un percorso in cui, il conciliatore, svolge la sua mansione nell’interesse del cittadino
cercando di tutelare al meglio il volere delle persone, i loro diritti, le loro aspettative.

A tal proposito, l' Associazione Giustizia Mite, in collaborazione con l' A.I.Me.F , ha in programma un corso di Alta Formazione per mediatore familiare, con lo scopo di creare figure professionali altamente specializzate nelle tecniche di gestione dei conflitti familiari.

Il corso mira a formare mediatori che siano in grado di attivare un confronto costruttivo fra i coniugi, per favorire il raggiungimento di una soluzione concordata e soddisfacente per entrambi.

Il suddetto corso ha inizio il 5 ottobre 2013: è composto di 260 ore totali, di cui 40 di tirocinio, e si svolgerà in 14 mesi, nella formula di due sabati al mese.

La Direttrice didattica è la Dott.ssa Rossella Pagnotta. Tra i docenti si annoverano: il Prof. Marino Maglietta, l' Avv. Annunziatina Boccia, la Dott.ssa Maria Giuseppa Aurilia, la Dott.ssa Adriana Boiani, la Dott.ssa Celeste Giordano, l' Avv. Maria Teresa Legato, il Prof. Paolo Nicosia.

Molte sono le agevolazioni: chi si iscrive prima del 30/07 può usufruire di uno sconto del 15% sul costo complessivo del corso; a tutti gli avvocati  saranno riconosciuti n. 24 C.F.

Per ricevere maggiori informazioni, contattaci al n. 800 482978, scrivici a  segreteria@giustiziamite.it oppure visita la ns  pagina web dedicata !!!!

 

A cura di Vinicio Marchetti Addetto Stampa Giustizia Mite